Apparecchi trasparenti, denti nuovi in poche ore   no comments

Posted at 4:19 pm in Uncategorized

Le ultime tecniche dell’Odontoiatria.

Il concetto estetico ha raggiunto un ‘’importanza davvero centrale nella moderna società, divenendo quasi un valore imprescindibile per gli individui che ne fanno parte. Molte branche della Medicina si sono trovate a fare i conti con pazienti sempre più esigenti ed attenti agli effetti che una determinata metodologia curativa può provocare all’aspetto fisico. Ne è prova la sostituzione dei tradizionali occhiali da vista con l’inserimento di lenti a contatto, decisamente meno invasive a livello estetico, o le nuove tecniche di Chirurgia Laser che nella maggior parte dei casi riescono a risolvere definitivamente il problema della miopia. Si pensi anche alla Chirurgia Estetica, che negli ultimi anni ha conosciuto un boom notevole, anche grazie alla creazione di interventi più rapidi di quelli tradizionali, come l’inserimento del botulino in determinate aree del volto per simulare lineamenti freschi e giovanili. Anche l’Odontoiatria non è stata da meno, sviluppando una particolare branca conosciuta come Odontoiatria Estetica. Un esempio è rappresentato dal nuovo Apparecchio Invisibile, mascherine trasparenti che sostituiscono i vecchi apparecchi ortodontici caratterizzati da piastrine e fili metallici. Si tratta di una serie di mascherine in plastica trasparente, da applicare alle arcate dentali per correggere problemi ortodontici e di malocclusione. Ogni mascherina corrisponde ad una fase precisa della cura. Sono facili da applicare ed estrarre, e consentono dunque di consumare i pasti e igienizzare il cavo orale senza particolari disagi per il paziente che le indossa. Grande sviluppo hanno conosciuto anche le tecniche di Sbiancamento Dentale, ormai eseguite con grande competenza dai medici mediante paste abrasive e apparecchi ad ultrasuoni, in grado di rimuovere le patine di tartaro e placca senza intaccare minimamente lo smalto dentale. Un ritorno rapido al sorriso smagliante.

L’ultimo ritrovato nel campo sedativo è invece una particolare miscela di ossigeno e protossido d’azoto, somministrate per via inalatoria per mezzo di una particolare apparecchiatura in grado di creare la giusta miscela. Il protossido d’azoto viene spesso chiamato gas esilarante, proprio per la sensazione di benessere ed euforia che provoca nel paziente. La grande novità portata dalla tecnica detta sedazione cosciente, è propri il livello di veglia che l’ammalato mantiene nel corso dell’intervento. La collaborazione attiva del paziente a volte è assolutamente decisiva per la riuscita completa delle operazioni. Inoltre la scarsa invasività del trattamento esclude tutte le possibili controindicazioni di una anestesia tradizionale, come può essere per esempio la totale, davvero difficile da smaltire. I vantaggi della sedazione cosciente sono l’incremento del livello della soglia del dolore, un rilassamento completo dei muscoli, l’abolizione del riflesso del vomito ed una stabilizzazione del battito cardiaco. Il paziente, sotto effetto dei gas, avverte una piacevole sensazione di benessere fisico e psichico. La tecnica è perfetta per i bambini, ma non si esclude certo una sua applicazione anche in pazienti adulti.

Grazie all’Implantologia a Carico Immediato invece è possibile sostituire denti mancanti in poche ore. Con questa tecnica non è più necessaria l’attesa di tre o sei mesi, e la protesi viene applicata dal medico durante lo stesso intervento di inserimento degli impianti. La scoperta si è resa possibile grazie alle moderne conoscenze sulla biocompatibilità dei materiali. Il titanio soprattutto è stato scelto per la fabbricazione di tutti gli impianti, grazie proprio alle sue notevoli proprietà osteointegrative.
La risoluzione di problemi anche gravi di edentulismo risulta così veloce e sicura.

Il sorriso è divenuto col tempo una sorta di biglietto da visita della persona, un indicatore del suo livello di cura personale, dall’igiene alla salute. Grazie a queste innovative tecniche gli interventi risultano decisamente più rapidi e sicuri, con grande vantaggio per medici e pazienti.

IL VOSTRO SORRISO E’ IL NOSTRO OBIETTIVO!
Non aspettare! Chiedici informazioni!

Centro Implantologia Dentale Croazia

NUMERO VERDE 800 177 556 (chiamata gratis anche dal cell)
Tel. 00385.911.274.536

email: info@croaziadentisti.com

Written by bosiljka on July 3rd, 2015

  no comments

Posted at 5:46 pm in Uncategorized

CORONE IN ZIRCONIO

Corone dentali in zirconio hanno un colore uguale ai denti naturali, sono una soluzione duratura SENZA METALLO e ideali per persone che presentano allergie a metalli. Sono un’ottima scelta per i denti anteriori e donano una ASPETTO NATURALE al vostro sorriso.

Written by bosiljka on June 15th, 2015

Centro odontoiatrico ORTO NOVA   no comments

Posted at 10:47 am in Uncategorized

DENTISTA CROAZIA
Centro odontoiatrico ORTO NOVA

Viaggio organizzato Italia-Croazia

Il martedi 14/04/2015 organizziamo il trasferimento dalle seguenti citta’ italiane al nostro centro in Croazia, come segue:
- da FIRENZE
- da BOLOGNA
- da FERRARA

Offerta speciale
Abbiamo creato specialmente per Voi il ‘PACCHETO DENTALE’:
1. Prima visita e consulenza GRATIS
2. Preventivo GRATIS
3. Viaggio GRATIS

Viaggi organizzati con i trasportatori italiani, partenze dalle citta’ italiane, con colazione, arrivo alla clinica a Fiume in Croazia in mattinata, visita gratuita, preventivo gratuito e se accettate il preventivo potete iniziare subito. Finito le cure si va ad un ristorante tipico della zona a gustare carne e pesce. Rientro in Italia alla sera. La maggior parte dei lavori vengono eseguiti in giornata.

Perche sciegliere ORTO-NOVA?
1. Personale altamente qualificato 2. Qualita’ 3. Diagnosi corretta, accurata e immediata 4. Altissima qualita’ dei materiali e degli interventi eseguiti dal chirurgo con lunga esperienza 5. Laboratorio interno, attrezzato con le tecnologie piu’ recenti 6. Garanzie 7. Trasporto organizzato 8. Risparmio fino al 70% rispetto ai prezzi in Italia.
IL VOSTRO SORRISO E’ IL NOSTRO OBIETTIVO!
Non aspettare! Chiedici informazioni!

NUMERO VERDE 800 148 644 (chiamata gratis anche dal cell)
cell. 00385.91.9299.266
email: info@dentistacroazia.com
www.DentistaCroazia.com

Written by bosiljka on April 12th, 2015

Le uova di Pasqua non fanno venire la carie   no comments

Posted at 8:28 am in Uncategorized

Questa notizia farà felici tutti i bambini e renderà più tranquille le mamme soprattutto in vista della Pasqua: mangiare le uova di cioccolato fa bene ai denti. Proprio così: a differenza di quello che si potrebbe pensare, il cioccolato non è dannoso per i denti e non provoca la carie.

Non solo mangiare il cioccolato fa bene ai denti ma addirittura aiuta a prevenire la carie; gli odontoiatri sono concordi nel considerare il cacao un ottimo anti-carie in quanto contiene delle sostanze antibatteriche efficaci anche sullo zucchero generalmente presenti nei dolci al cioccolato.

Via libera alle uova al cioccolato, dunque, almeno per quanto riguarda la salute dei denti! Sempre per quanto riguarda il benessere denti, attenzione, invece alla colomba in quanto l’accoppiata carboidrati e zuccheri semolici farebbe proliferare un batterio che provoca la carie

Dolci di Pasqua a parte, nel corso del congresso i dentisti hanno anche promosso altri alimenti per la salute dei denti, ovvero il vino, il caffè e il formaggio, ideali per aiutare i denti a non perdere lo smalto e a non essere attaccati dalla carie e dlla placca. Bene anche i mirtilli, perché contengono delle sostanze antibatteriche anti-carie, lo yogurt, i funghi, la cicoria e le verdure crude.

Via libera anche ai chewing-gum allo xilitolo, in quanto questo tipo di zucchero è utile per ridurre proliferazione dei batteri.

Written by bosiljka on March 27th, 2015

Un viaggio nella salute e bellezza   no comments

Posted at 12:26 pm in Uncategorized

UN VIAGGIO NELLA SALUTE E BELLEZZA
Personale altamente qualificato
Laboratorio d’avanguardia
Trattamenti estetici (filler Restylane, botox) e benessere
Garanzia e certificazione di materiali
CENTRO DI IMPLATOLOGIA E ODONTOIATRIA ESTETICA
- oltre 6.000 impianti dentali realizzati con successo
- continui aggiornamenti di formazione e specializzazione
- Dott. Jurkovic - Master di medicina orale in Implantologia
CONVENIENZA A 360 GRADI!
A MISURA DI FAMIGLIA
All-on-four a partire da 3700 eur!
ALLOGGIO CONVENZIONATO: AGRITURISMO 
vi ospita nelle camere arredate con eleganza e dotate di comfort lusso. L’agriturismo dispone di un ristorante mediteraneo offrendo inoltre il menu tipico Istriano, abbondanti e caserecce colazioni, piatti tipici della cucina regionale con prodotti di stagione. Lo schef Vinko Frlan attraverso i vari piatti vi farra gustare la storia di vino, olio di oliva, tartufo…

OFFERTA SPECIALE – ‘PACHETTO DENTALE’
1. Prima visita e preventivo Gratis
2. Ortopantomografia Gratis
3. Viaggio Gratis
Visitate Abbazzia, la Perla dell’Adriatico
TEMPO LIBERO
ciclismo, scalata, trekking, cavalcata nel bellissimo ambiente.
ESCURSIONI DA OPATIJA PER TUTTI I GUSTI
Visitate Parco nazionale dei Laghi di Plitvice e isole di Brijuni 
Fate una gita di un giorno in Istria
Visitate le più belle città di Istria: Pula, Rovinj e Porec.
Gite in barca alle vicine isole Krk, Cres

Written by bosiljka on March 14th, 2015

Dentisti Croazia   no comments

Posted at 8:29 pm in Uncategorized

Chi siamo

Dentisti Croazia presenta una selezione di studi dentistici in Croazia, condotti da professionisti di prima ordine per la cura dei vostri denti. Se la salute della vostra bocca non e’ piu’ quella di un tempo, qui troverete i MIGLIORI DENTISTI in Croazia a cui affidarvi per risolvere le costose cure dentali come ponti, protesi, corone, impianti dentali, ecc….. Rappresentiamo i più richiesti dentisti in Croazia di ottima reputazione, con l’esperienza di oltre 10 anni nel trattamento dei pazienti italiani.
La nostra missione è di informare e consultare i pazienti offrendo tutte le informazioni neccessarie per curasi i denti in Croazia. Siamo in Vostra dispozione per trovare il dentista piu adatto ai vostri problemi dentali.

Cosa offriamo?
TUTTI I NOSTRI SERVIZI SONO GRATUITI
1. Informazioni e consulenze che riguardano l’organizazzione d’appuntamenti con uno Studio Dentistico
2. Preventivi presso uno Studio Dentistico in Croazia più adatto al paziente
3. Ricerca e prenotazione dei trasporti (voli, treni, traghetti, bus e taxi) A/R
4. Ricerca e prenotazione alloggio
5. Assistenza telefonica negli interventi e postinterventi

Written by bosiljka on March 1st, 2015

Perchè scegliere i denti fissi degli impianti?… Ecco tutti i Vantaggi   no comments

Posted at 9:02 am in Uncategorized

Gli impianti dentali inseriti nelle nostre cliniche consentono:

  • La sostituzione di uno, più denti o tutti i denti di una o di entrambe le arcate dentarie
  • Di avere denti forti e fissi che non si muovono
  • Di liberarsi delle tradizionali protesi mobili, scomode e antiestetiche
  • Di prevenire l’atrofia e la perdita ossea, a differenza dei ponti e della protesi mobili infatti gli impianti si osteointegrano con le ossa mascellari e ne mantengono la naturale densità
  • Di avere denti molto simili a quelli naturali
  • Di tornare a masticare come un tempo e a mangiare tutti i cibi
  • Di avere una soluzione definitiva a lungo termine alla mancanza di denti; i ponti molto spesso devono invece essere sostituiti in 5 anni
  • Di non danneggiare i denti sani adiacenti, a differenza dei ponti che necessitano della limatura dei denti vicini per esser supportati
  • Di avere quasi mai il rigetto perchè utilizziamo impianti Nobel Biocare, di qualità superiore e in titanio, materiale altamente biocompatibile
  • Di non avere più dolore a livello della gengiva, provocato dagli attacchi e dallo sfregamento delle protesi mobili
  • Di ritornare a sorridere sicuri di se stessi in tempi brevissimi
  • Di effettuare qualsiasi attività come se si avessero in bocca dei denti naturali
  • Di riabilitare pazienti edentuli ad ogni età

 

Written by bosiljka on February 15th, 2015

Il fungo che guarisce   no comments

Posted at 11:34 am in Uncategorized

Chi è soggetto a gengiviti esulterà sentendo parlare di questo fungo. Lo shiitake contiene lentinano (da qui il suo nome scientifico latino Lentinula edodes) uno zucchero naturale che, con molta probabilità, previene il sorgere delle gengiviti. Le gengiviti sono infiammazioni particolarmente fastidiose della gengiva che si manifestano con rossori, gonfiori e sanguinamenti del tratto gengivale interessato. A cosa sono dovute? A specifici batteri che formano colonie in grado di “coprire” come un velo una gengiva e proliferare, portando i disagi descritti sopra. I composti come il lentinano sono in grado di annientare queste colonie di batteri. Si tratta di una sostanza così potente da essere in grado di selezionare i batteri su cui agire, lasciando in vita quelle sostanze innocue o diverse che si trovano nel cavo orale. Un vero e proprio antibatterico intelligente!

http://dentalimplantsabroad.info/contacts/

 

Written by bosiljka on January 29th, 2015

Implantologia dentale per diabetici   2 comments

Posted at 11:57 am in Uncategorized

Implantologia dentale per diabetici: si può

Di fronte a un paziente diabetico, in vista di un trattamento di chirurgia impiantare, si dovrà: contattare il suo medico curante, assicurarsi che il suo diabete sia equilibrato (HbA1C tra 6% e 6,5% sui 3 mesi), cominciare una terapia antibiotica (da 3 a 4 grammi di Amoxicillina 1-2 ore prima dell’intervento), pianificare l’intervento la mattina presto o dopo pranzo.
Il paziente è un uomo di 65 anni, con una protesi mobile superiore completa e una riabilitazione implantare inferiore, che presenta un diabete di tipo 2. Dopo aver visionato le radiografie (scanner e panoramica), si valuta che è possibile solo posizionare 6 impianti alla mascella, senza praticare chirurgia più pesante (rialzo del seno o innesti). Decidiamo così di pianificare una riabilitazione del blocco anteriore mascellare in vista dell’elaborazione di un ponte anteriore sul quale verrà connessa una protesi posteriore aggiunta.
Dopo la convalida del suo bilancio biologico, e gli esami pre operatori consueti, l’intervento viene fissato in prima mattinata, con indicazione al paziente di fare colazione normalmente e di sottoporsi a trattamento antibiotico al fine di avere una copertura pre operatoria. Il trattamento antibiotico proseguirà per 5 giorni.
La tecnica chirurgica scelta permetterà di ridurre la durata dell’intervento e il rischio operatorio: sanguinamento, calo di glicemia, rischio di infezioni. Nonostante la copertura antibiotica, infatti, sarà indispensabile eseguire una terapia preventiva della sepsi con questo tipo di paziente, perché particolarmente a rischio. Per l’anestesia locale, la nostra scelta cadrà su un anestetico con una bassa concentrazione di adrenalina, al fine di evitare un effetto iperglicemizzante.
Dopo l’incisione crestale da 15 a 25 e declinazione dei lembi vestibolari e palatali, la preparazione del sito inizia con curettage degli alveoli residui e posizionamento di un impianto provvisorio in posizione 23.
La tecnica utilizzata prevede due tempi operatori e l’utilizzo di 6 impianti TBR Connect.
Il posizionamento con il contrangolo degli impianti contribuirà alla riduzione del tempo dell’intervento. Le microspire cervicali dell’impianto ottimizzano l’ancoraggio corticale e conferiscono una migliore stabilità primaria. Il collo dell’impianto verrà livellato alla cresta ossea in modo che, anche con le viti di copertura in posizione, gli impianti non saranno sollecitati in modo indiretto attraverso la fibro-mucosa dell’appoggio della protesi rimovibile provvisoria. Una volta posati gli impianti e le viti di copertura, si privilegerà una sutura a sopraggitto al fine di ottenere una buona tenuta della ferita operatoria, e al fine di abbreviare allo stesso tempo i tempi dell’intervento. La protesi rimovibile transitoria sarà adattata e inserita immediatamente prima che si formi un eventuale edema.
Per spaperne di piu clicca qui

 

Written by bosiljka on January 20th, 2015

Mantenere sane le tue gengive   no comments

Posted at 6:12 pm in Uncategorized

Oggi, l’arma più efficace per contrastare l’infezione gengivale e mantenere le gengive sane e protette resta la prevenzione, che può essere effettuata seguendo alcune semplici regole. E’ importante monitorare anche fattori di rischio quali lo stress, il fumo, malattie sistemiche – come il diabete – o situazioni di alterazione ormonale, come la gravidanza.

Come si manifestano i problemi legati alle gengive?
Tutte le patologie si manifestano con piccoli segnali che, se colti in tempo, possono permetterci di prevenire l’insorgere di problemi più gravi.

Quando ti lavi i denti, che cosa vedi?

Le tue gengive sono gonfie e arrossate?

Quando passi lo spazzolino sui denti, le gengive sanguinano?

Vedi denti più lunghi di altri con le gengive più corte in alcuni punti?

Hai pus che fuoriesce dalle gengive?

Se hai riscontrato uno o più di questi sintomi significa che le tue gengive soffrono di qualche infiammazione o problema. Rivolgiti immediatamente al dentista per avere un supporto specializzato nell’affrontare il problema.

Le principali malattie gengivali

GENGIVITE
E’ un’infiammazione delle gengive che provoca arrossamento, sensibilità e sanguinamento della superficie gengivale quando si puliscono i denti con lo spazzolino o il filo interdentale.

PARODONTITE
E’ una progressione delle gengiviti in cui l’infiammazione scende in profondità e coinvolge maggiormente l’ossatura dei denti, fino alla radice. In questo stadio, le gengive sono retratte,sanguinano frequentemente e sono doloranti. La stabilità dei denti è minacciata e compromessa dall’infiammazione che può anche causare la perdita dei denti coinvolti.

Come si curano le gengiviti?

Curare le gengiviti non eccessivamente gravi, è molto semplice. Basta eliminare la placca batterica che si è depositata sulle gengive provocandone l’infiammazione.
Un’accurata pulizia del cavo orale consente il ripristino del giusto equilibrio, e permette alle gengive infiammate di riacquistare una condizione di normalità. I denti andrebbero lavati dopo ogni pasto.
In particolare la pulizia dei denti prima di coricarsi alla sera è fondamentale: durante la notte, infatti, la riduzione della secrezione salivare e dei movimenti di guance e lingua favoriscono lo sviluppo dei batteri e l’accumulo della placca. Inoltre, risulta essere molto importante l’utilizzo adeguato del filo interdentale, che permette di asportare, dai punti dove non arriva lo spazzolino.
La pulizia dei denti e l’ablazione del tartaro (detartrasi) sono alcune delle misure attuate per risolvere una situazione non eccessivamente problematica.
Qualora lo stadio della gengivite sia sfociato in una parodontite si dovrà intervenire in modo più profondo e complesso.
Ricordati che la prevenzione è l’arma fondamentale per evitare l’insorgere di infiammazioni e patologie del cavo orale.

La placca batterica
La principale causa responsabile del processo infiammatorio della gengiva, cioè di gengivite e parodontite, è la placca batterica, che quotidianamente si accumula sulle superfici dentali.

Cos’è la placca batterica?
Per placca s’intende una patina sottile di solito trasparente di materiale gelatinoso molto adesivo che rende i denti scivolosi al tatto. Essa ricopre parte del dente al di sopra e al di sotto del margine gengivale, per questo si distingue la placca sopragengivale da quella sottogengivale anche se sfumano l’una nell’altra. La placca si può rimuovere solo usando strumenti abrasivi.
La patina non rimossa metodicamente e periodicamente con lo spazzolino ed il filo aumenta sempre più di spessore e con l’arrivo di nuovi batteri e per proliferazione di quelli già esistenti, diventa visibile. Dopo circa tre settimane la patina si calcifica diventando simile a gesso duro, a causa della precipitazione dei sali salivari (in particolare dei fosfati di calcio).
A questo punto si forma il tartaro per la rimozione del quale è necessario ricorrere al dentista perché filo e spazzolino non sono più efficaci.

Per saperne di più

Gravidanza e problemi gengivali
Cambiamenti fisiologici come la gravidanza determinano variazioni ormonali che possono causare irritazioni alle gengive e maggiore suscettibilità all’accumulo di placca sul bordo gengivale.
Misure preventive e una visita odontoiatrica per definire la giusta terapia da seguire possono aiutare a prevenire l’insorgenza di tali fenomeni.

Fumatori
È stato notato che esiste una relazione dose-effetto fra consumo di sigarette e la probabilità che si stabilisca la malattia parodontale avanzata, in particolar modo nei soggetti che fumano da più di 10 anni, indipendentemente da età, sesso e indice di placca.
Una terapia preventiva e l’eliminazione diminuzione del consumo di sigarette può migliorare la situazione parodontale.

 

http://www.dentisti-croazia.it/

Written by bosiljka on January 11th, 2015